Zanzare che fastidio…

Zanzare che fastidio…

Zanzare che fastidio…
Uno dei fastidi più comuni in estate, è causato dalle punture di zanzare.

Le punture di zanzara non devono essere sottovalutate: nei bambini piccoli e negli anziani, infatti, i morsi di questi piccoli insetti possono causare danni anche gravi, come lesioni cicatriziali, lieve sanguinamento causato da un grattamento eccessivo e, nei casi più estremi, reazione allergica.

COSA FARE:

Applicare del ghiaccio (avvolto su un panno morbido) direttamente sul pomfo creato dalla puntura di zanzara.

Lavare e disinfettare accuratamente il pomfo indotto dal morso di zanzara

Applicare una crema a base di cloruro di alluminio è un valido rimedio contro le punture di zanzare comuni.

Rimuovere lo spray o la lozione insetto-repellente dalla cute prima di coricarsi per il riposo notturno.

Ricorrere alle pomate a base di corticosteroidi solo in caso di prurito implacabile e pomfo particolarmente esteso. Si raccomanda il parere del medico

Non si deve grattare, sfregando il pomfo, infatti, si rischia di favorire ancor più il prurito.

Indossare abiti neri: sembra che le zanzare siano attirate dal rosso e dai colori scuri; pertanto, si consiglia di preferire vestiti chiari.

Per impedire l’ingresso di questi piccoli insetti nelle case, si raccomanda di chiudere porte e finestre, soprattutto di sera. In alternativa, utilizzare le zanzariere.

Non utilizzare ammoniaca sulla zona punta dalla zanzara: questo rimedio è assolutamente sconsigliato perché responsabile di ustioni cutanee.

Evitare di assumere alcolici e birra: sembra che le zanzare siano attirate dagli odori emanati dagli alcolisti, specie se bevitori di birra.
Si raccomanda di seguire una dieta sana, bilanciata, ricca di frutta, verdura e povera di grassi.

Per altri consigli, chiedete in farmacia!

Related posts

Giornata Avène

Giornata Avène

Il sole, amico o nemico? Il sole è la fonte della vita, ed è indispensabile per qualsiasi sviluppo. Tuttavia, i suoi raggi possono nuocere all’organismo, e in particolare alla pelle.  I raggi solari hanno due componenti che ci interessano particolarmente: – Gli UVA. Molto penetranti, alterano le fibre elastiche e sono responsabili dell’invecchiamento precoce della

Giornata Benessere dei Piedi

Giornata Benessere dei Piedi

Grazie a sandali e infradito, i veri protagonisti dell’estate sono i piedi. Per questo motivo, avere piedi perfetti è sicuramente il dettaglio che fa la differenza nel nostro look e che ci permette di non apparire trasandati e poco curati. Prenditi cura della salute dei tuoi piedi e della bellezza delle tue unghie! Lunedì 9