ECG Elettrocardiogramma

ECG Elettrocardiogramma

Gli esami periodici del cuore sono importanti per tutti.
L’elettrocardiogramma è uno strumento utilizzato dal personale abilitato per valutare, diagnosticare e monitorare la funzione cardiaca dei pazienti.

Basta recarsi in farmacia e sottoporsi all’applicazione di tre elettrodi sul corpo(busto e braccia).
Il referto del cardiologo sarà disponibile dopo 15 minuti dal termine dell’esame.
cuore

Registra l’attività elettrica del cuore. Fornisce informazioni sul ritmo cardiaco ed elementi per valutare indirettamente le dimensioni delle camere cardiache; è di fondamentale importanza per svelare una eventuale sofferenza di natura ischemica (cioè conseguente ad un ridotto apporto di sangue) del muscolo cardiaco.

L’ elettrocardiogramma non ha controindicazioni ed è consigliato a chi ha problemi cardiaci, a chi pratica sport anche in maniera non agonistica o semplicemente a chiunque come prevenzione.

Le malattie cardiovascolari riconoscono più fattori di rischio i quali si dividono in modificabili e non modificabili. I fattori di rischio non modificabili sono sicuramente: l’età( il rischio aumenta con l’avanzare degli anni), il sesso maschile( gli uomini sono più a rischio delle donne), la familiarità( parenti che hanno avuto problemi cardiovascolari).

I fattori di rischio modificabili sono: il fumo( è molto importante smettere di fumare, in quanto aumenta il rischio di malattie cardiovascolari), la pressione( la pressione arteriosa elevata sottopone il cuore ad un superlavoro), il colesterolo( bisogna tenere sotto controllo il colesterolo in quanto è più elevato il rischio che possa depositarsi nelle pareti delle arterie), il diabete( se non viene tenuto sotto controllo il diabete può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari). Per prevenire le malattie cardiovascolari è molto importante una diagnosi precoce.